Montana Roja

Il vento soffia fortissimo quest’oggi a sud di Lanzarote,  non è consigliato questo itinerario in queste condizioni ma, con molta prudenza, proviamo ad incamminarci e per quanto possibile avvicinarci al cratere della Montana Roja.

Montana Roja, o meglio la montagna rossa, è uno dei vulcani più datati, che sorge a sud ovest di Lanzarote, nei pressi di Playa Blanca, cui l’ultima eruzione risale a 800mila anni fa.

Il fatto di poter scendere all’interno del cratere di un vulcano, di almeno 13 milioni di anni ci da la carica giusta per proseguire.

IMG_1251

Abbiamo trovato alloggio non molto lontano dal vulcano, anzi,  quasi alla base del versante ovest

L’ inizio del sentiero si trova a sud-est quindi, di buon mattino, ci dirigiamo verso Montana Baja (https://www.google.it/maps/place/Monta%C3%B1a+Baja,+35580,+Las+Palmas,+Spagna/@28.8691028,-13.8535559,960m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0xc463768e815afa5:0x23915d5c7171151f!8m2!3d28.869344!4d-13.8490539), dove parcheggiamo la vettura.

Scarpe ai piedi, zaini e i bimbi in spalla, siamo pronti.

La partenza del sentiero non è segnalata quindi, seguendo la sagoma della traccia direttamente visibile dal vulcano, ci avviciniamo a quello che potrebbe essere l’inizio del percorso,  finchè non troviamo finalmente una pietra a terra su cui è indicato “volcano” .

img-20180928-wa0004.jpg

La salita non è affatto difficile, certo il vento non aiuta per niente, tanto che sia Benjamin che Lucille nello zaino, barcollano ad ogni folata per riuscire a trovare un po di riparo.

IMG_3309

IMG-20180928-WA0010.jpg

Saliamo lungo il versante per circa una 40 minuti fino a raggiungere il cratere.

IMG_0794

Solo ora capiamo perchè non fosse consigliata l’escursione in caso di vento, quassù soffia davvero con una forza incredibile tanto da spostarci ad ogni passo.

IMG_3317.JPG

Ma, resistiamo e optiamo per scendere direttamente nel cratere prima di girarci intorno.

L’emozione è fortissima , stiamo calpestando anni e anni di storia all’interno di quella che fu una via per il centro della terra.

IMG_0830

Il vento all’interno si acquieta e il calore del sole ci scioglie quindi, è indispensabile portare con se crema solare e acqua.

IMG_3313.JPG

Il luogo è’ davvero incredibile, quasi magico!

IMG_1252.JPG

IMG_3311.JPG

Solo dopo una bella passeggiata all’interno , risaliamo le pareti e andiamo verso nord ad ammirare il panorama su Playa Blanca e visto il cielo cosi terso, le Isole Canarie all’orizzonte.

IMG_1266.JPG

Con molta attenzione percorriamo il bordo, essendo questa una zona franabile, facciamo più attenzione del solito e pur lottando con le forti raffiche resistiamo e ci spingiamo nel punto più in alto e per poi proseguire girando intorno all’intero cratere sino a tornare al punto di inizio.

IMG_1269IMG_3321IMG_3320IMG_3318IMG_3314

 

Ci sarebbe piaciuto soffermarci un po di più ma vista la difficoltà, abbiamo optato per scendere e raggiungere Playa Blanca, dove è arrivata l’ora di un bel tuffo a Playa Flamingo, considerata tra le spiagge più belle dell’isola e avevo ragione.

IMG_3330.JPG

Hasta luego amigos.

 

 

 

 

2 risposte a "Montana Roja"

Add yours

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: