Monte Armetta

Oggi si va sul Monte Armetta amici, a circa 1750 metri , punto di connessione tra i monti e il mare e se si è fortunati con cielo terso avremo la fortuna di ammirare la Corsica cosi distante ma cosi vicina da lassù.

Percorriamo in macchina la provinciale che da Ormea (CN) segue verso il colle di Caprauna , prima di arrivare in cima, troviamo in prossimità di un tornante un cartello di benvenuti nella “alta valle dei monti liguri” (AV) con uno spiazzo dove poter parcheggiare e iniziare a godere del magnifico panorama che vi assicuriamo è solo l’inizio.

Attraversiamo la strada e imbocchiamo il sentiero piuttosto ripido che una volta spianato ci conduce all’interno di un bosco di larici pini e abeti che filtrano la luce dei raggi solari regalandoci un atmosfera a dir poco suggestiva.

20160822_121156

Proseguiamo sempre dritti tralasciando bivi e trivi durante il nostro cammino lungo la cresta che divide la Val Tanaro dalla Valle Pennavaire sino a raggiungere il culmine di una salita ai piedi di alcune rocce, dove ammirare uno splendido panorama di Ormea e la sua Balconata.

20160822_122244

Le tacche bianco/rosse e le indicazioni dell’ Alta Via Monte liguri ci portano verso un ulteriore sentiero in salita nel bosco per poi scendere lentamente attraverso assolati pendii solo punteggiati da bassi arbusti.

Superato un secondo e meno evidente bivio a sinistra per il Monte La Guardia, si continua la discesa fino alla depressione della Colla Bassa dove poter ammirare a 360° le pendici dei monti cuneesi sul versante piemontese e quelli marittimi verso la il mare scorgendo Albenga e i paesi vicini della costa.

Durante il tragitto non incontreremo fontane (quindi mi raccomando riempire le borracce alle fontane lungo la provinciale che conduce a Ormea) tranne , poco oltre la Colla Bassa, dove una deviazione sulla sinistra conduce dapprima all’ingresso di una grotta (Garb del Dighea o Garb del Dighè con incisioni al suo interno risalenti a fine ‘800 ) che potrebbe tornare utilie in caso di mal tempo e, subito dopo, ad una fontana.

20160822_165737

Da qui un lungo tratto tra erba, roccette carsiche e la lavanda con il suo tipico profumo, ci riportano in quota sino a raggiungere la croce del monte Armetta, vetta dalla quale si gode di un meraviglioso panorama che spazia dalle Alpi Liguri (con il Pizzo d’ Ormea in primo piano) al mare e, nelle giornate limpide, fino alla Corsica.

20160822_125806

20160822_133052

IMG_7064

20160822_125816

Mi raccomando non perdete la testa se affacciandovi un ciuffo di Stelle Alpine vi farà un saluto.

Immagine

Sul Monte Armetta giungono anche i sentieri provenienti dalla Borgata Poggio di Caprauna e dal Colle di San Bartolomeo.

20160822_125751

Per percorrere un giro ad anello, al ritorno scendiamo in direzione Ovest verso il mare seguendo ometti e segnaletica AVML in direzione del Colle S. Bartolomeo, da dove imbocchiamo la sterrata per il Rifugio Pian dell’Arma – Colle Caprauna ((http://www.rifugiopiandellarma.it/start.html)) dove ci fermiamo a sorseggiare un the e sbranarci una fetta di crostata.

20160822_171421

Con un po più di tempo a disposizione, consigliamo di sorseggiare la bevanda ed attendere il tramonto con una vista spettacolare sull’orizzonte e la Corsica prima di tornare alla macchina, seguendo la palina in direzione per il Colle Caprauna.

Nei pressi del rifugio  tra l’altro c’è un bellissimo percorso di Baby trekking nel bosco dove i piccoli camminatori potranno raggiungere i loro piccoli traguardi.

Al rientro fermarci per una passeggiata ad Ormea è d’obbligo (http://www.comune.ormea.cn.it/ComGuidaTuristica.asp), uno splendido Borgo ai piedi della montagna dove consigliamo di assaggiare un buon bicchiere di Ormeasco Superiore accompagnato dalla “Raschera” formaggio DOP tipico della Val Tanaro/Ellero.

Ormea, e la sua Balconata, saranno il punto di partenza di una multitudine di sentieri e percorsi che pian piano insieme andremo ad affrontare.

Pronti? Pranzo a sacco e zaino in spalla!!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: